2/2

performance di 30 minuti

Appesa a testa in giù sospesa in una performance in cui il sopra e il sotto sono completamente ribaltati in una sorta di doppio rovesciato dato dal mio corpo e dalla gonna. Non solo il corpo, infatti, è sotto sopra, ma la gonna, pure essendo dritta, copre la metà sbagliata, ri-ribaltando l’equilibrio dell’immagine. Una figura che congiunge gli opposti, due metà che ritornano intero pur non coesistendo mai. La sospensione temporale e quella fisica rafforzano il legame con la crisalide, l’iniziazione e il cambiamento.

 

2010, Corpus.arte in azione, Museo MADRE, Napoli (IT)

Comments are closed here.